Nomen Angels Basket Roma Nomen Angels Basket Roma Nomen Angels Basket Roma
Link sponsorizzati
Nomen Angels
Cineteca
Segnalaci un film, inviando titolo e recensione, e lo inseriremo al più presto!
Vi presentiamo una serie di titoli di film riguardanti il mondo della pallacanestro.
Alcuni ve li consigliamo (quelli con almeno due asterischi), altri ci saranno sfuggiti (nel qual caso confidiamo in una vostra segnalazione...), l'importante è verificare come il basket generi sempre grande interesse, anche al cinema.
In collaborazione con l'8° Municipio delle Torri Sport

Glory Road - USA 2006

***
REGIA: James Gartner
ATTORI: Josh Lucas; Derek Luke; Jon Voight

Nella stagione 1965-66 la squadra di basket dei Miners della Texas Western University, formata da una maggioranza di afroamericani e allenata dal bianco Don Haskins, si aggiudicò la partecipazione alla finale nazionale di lega (NCAA) e vinse, mettendo in campo soltanto giocatori neri, contro la squadra di soli bianchi del Kentucky. Era la prima volta che succedeva nella storia della pallacanestro USA. Il razzismo era egemone in uno stato come il Texas, ma i vincenti hanno sempre ragione... Finale aperto alla speranza nel futuro.
 

Coach Carter - USA 2006

***
REGIA: Thomas Carter
ATTORI: Samuel L. Jackson; Rob Brown; Robert Richard

Ken Carter viene ingaggiato come allenatore dal liceo di Richmond per risollevare le sorti della squadra di basket dell'istituto. Al coach spetterà il duro compito di farsi rispettare dai giocatori e di portare il team alla vittoria. Inflessibile educatore, Carter pretenderà dai tutti i suoi ragazzi, attraverso la stipula di un vero e proprio contratto, buoni risultati scolastici. Non esiterà a sospendere l'intera squadra fino al conseguimento di una buona media di voti, attirandosi così addosso le ire di tutti, insegnanti e genitori compresi.
A metà tra "Pensieri Pericolosi" e "Colpo Vincente", Coach Carter è l'ennesimo titolo che vede come tema principale il binomio sport/educazione, ripercorrendo tutti i must del genere in modo non troppo banale, a parte forse un'esagerata insistenza verso il "messaggio" ('hey fratello, devi studiare, perché mica tutti finiscono nella NBA').
 

Un allenatore in palla - USA 2005

**
REGIA: Steve Carr
ATTORI: Martin Lawrence; Wendy Raquel Robinson; Breckin Meyer

Il nome più chiacchierato nel giro del basket universitario è quello di Roy, giovane coach portato sulla cresta dell’onda da due campionati universitari vinti consecutivamente. Talentuoso nel guidare i propri giocatori quanto indisciplinato e arrogante nei confronti degli arbitri, dopo l'ennesima sfuriata Roy viene bandito dalla lega NCBA. In attesa di nuove offerte, sperando in una reintegrazione in lega, per farsi pubblicità l’allenatore si metterà alla guida della squadra della propria vecchia scuola media. Nessuno assumerà mai un perdente, e così Roy dovrà seriamente impegnarsi a insegnare il basket a un gruppo di ragazzetti abbastanza improbabil, ma il lavoro con i giovani "Smelters" risveglierà in lui il 'vero amore' per il gioco del basket...
 

Il sogno di Calvin (Like Mike) - USA 2002

**
REGIA: John Schultz
ATTORI: Lil Bow Wow; Morris Chestnut; Jonathan Lipnicki; Jesse Plemons

Calvin Cambridge è un orfano quattordicenne che sogna di diventare un grande playmaker professionista del basket. La sua statura modesta, però, e la sua limitata abilità, riducono questo sogno a pura fantasia. Quando Calvin, però, entrerà in possesso di un paio di vecchie scarpe da ginnastica con le iniziali "M.J." sopra, dimostrerà un'abilità insperata...
 

Love & Basketball - USA 2000

**
REGIA: Gina Prince-Bythewood
ATTORI: Glenndon Chatman; Kyla Alissa Pratt; Chris Jr. Warren; Alfre Woodard

Quincy conosce Monica e - folgorato dal fatto che la ragazzina sappia giocare a basket meglio di tutti i ragazzi del quartiere - le chiede di diventare la sua ragazza: ma l'orgogliosa Monica è disgustata dai modi da 'macho' del ragazzo. Sette anni dopo, divenuti gli assi del basket nella scuola superiore che frequentano, i due non potranno fare a meno di fronteggiarsi di nuovo...
 

He Got Game - USA 1998

****
REGIA: Spike Lee
ATTORI: Denzel Washington; Ray Allen; Milla Jovovich; Rosario Dawson; Zelda Harris; John Turturro

Con la promessa di uno sconto di pena Jake (D. Washington), condannato a vent'anni per uxoricidio colposo, ottiene sette giorni di libertà vigilata per tornare a Coney Island e convincere il figlio diciottenne Jesus (Ray Allen), famoso e conteso giocatore di pallacanestro delle scuole superiori, ad accettare una borsa di studio della Big State University, cara al governatore dello Stato. Compito difficile: il figlio - che pur è diventato un campione anche per merito del padre - non gli ha mai perdonato la morte della madre e, forse, nemmeno le torture dei faticosi allenamenti a cui l'ha sottoposto fin da bambino. Con questo suo film didattico, manicheo e predicatorio S. Lee conferma la sua vocazione di “fulminante moralista del mondo nero”. Il basket qui diventa un veicolo di comunicazione, metafora esistenziale, e, non ultimo, strumento di critica sociale.
 

Celtic Pride - USA 1996

**
REGIA: Tom De Cerchio
ATTORI: Daniel Stern; Dan Aykroyd; Damon Wayans

Il campionato di pallacanestro NBA sta per iniziare, e la squadra dei Boston Celtics si prepara ad incontrare gli Utah Jazz, nelle cui fila milita uno dei migliori giocatori del campionato, Lewis Scott.
Due tifosi sfegatati dei Boston Celtics - Mike e Jimmy - decidono di "partecipare" alla partita con un intervento "extra" per evitare che la loro squadra sia umiliata sul parquet in occasione di un incontro così importante. Con scaltrezza e rapidità rapiscono Lewis Scott impedendogli così di partecipare alla gara, ma per loro sfortuna l'atleta rapito riesce a sorprenderli - anche imprigionato - e a capovolgere la situazione.
 

L'allenatrice (Sunset Park) - USA 1996

**
REGIA: Steve Gomer
ATTORI: Rhea Perlman; Fredro Starr; Carol Kane; Terrence DaShon Howard; Camille Saviola; James Harris

Con il conto corrente in rosso, una energica insegnante bianca (R. Perlman) di New York City accetta di allenare la squadra di basket di una scuola superiore, interamente formata da ragazzi neri. A modo suo, è un racconto di formazione con tutti gli stereotipi del cinema sportivo-scolastico al posto giusto. Uno dei produttori del film è Danny DeVito, marito della brava R. Perlman. Didattico e benintenzionato.
 

Rebound - La vera storia di Earl 'The Goat' Manigault - USA 1996

**
REGIA: Eriq Lasalle
ATTORI: Don Cheadle, James Earl Jones, Michael Beach

In questo film si narra la storia di un talentuoso giocatore di basket (Don Cheadle) tossicodipendente, che decide di dedicarsi all'allenamento dei ragazzini di Harlem.
 

Space Jam - USA 1996

****
REGIA: Joe Pytka
ATTORI: Michael Jordan; Wayne Knight; Theresa Randle; Larry Bird; Charles Barkley; Patrick Ewing

Il regno dei Tunes, in un sottosuolo della Warner, è invaso dagli alieni che vogliono prendersi i famosi personaggi dei cartoni e metterli nel loro Luna Park. Bugs Bunny sfida a una partita di pallacanestro gli alieni, che “rubano” il talento dei migliori giocatori di basket del momento. Purtroppo per loro in quel periodo Michael Jordan si era dato al baseball, quindi non viene preso in considerazione. I Tunes invece lo convincono ad allenarli e a giocare con loro per vincere. L'idea nasce da uno spot per scarpe sportive con Jordan e Bugs Bunny. Miscuglio di disegni animati e film sportivo, dove sono i primi a essere aggiunti alle immagini dal vivo. Le scene più riuscite e divertenti sono quelle della partita di basket. Voci di Ciotti, Galeazzi e Simona Ventura nell'edizione italiana.
 

Ritorno dal nulla (The Basketball diaries) - USA 1995

**
REGIA: Scott Kalvert
ATTORI: Leonardo di Caprio, Lorraine Bracco

Trasposizione di un romanzo di culto negli anni '70 di Jim Carroll, "The basketball diaries" è il diario di un'adolescenza, apprendistato alla vita, iniziazione alle droghe di un ragazzino newyorkese educato in una scuola cattolica. Le esperienze di Jim, ragazzino con un autentico talento per la scrittura, e degli altri piccoli sbandati nella bassa East Side tra scippi, partite a basket con gli allenatori che ci provano coi ragazzini, un amico che muore di leucemia, le esperienze con un po' tutte le droghe in commercio, e, se non bastasse, le marchette e il riformatorio, il tutto prima di compiere sedici anni. Il film nel suo svolgimento fa buon uso della voce over del protagonista nel tentativo di immergere lo spettatore nelle sempre più drammatiche vicende, e ha il merito di non assumere mai connotazioni particolarmente torbide.
 

Forget Paris - USA 1995

*****
REGIA: Billy Crystal
ATTORI: Billy Crystal; Debra Winger; Joe Mantegna; Cynthia Stevenson; Richard Masur

A Parigi per seppellire il padre, un arbitro di pallacanestro s'innamora di una compatriota, ma la vita in comune li mette duramente alla prova. Secondo film di B. Crystal regista (ma anche corresponsabile della sceneggiatura), divertente e ben recitato, con una garbata descrizione di usi, costumi, sentimenti, è una commedia da non perdere. Per di più, è attraversata da molti assi del basket americano.
 

Basta Vincere (Blue Chips) - USA 1994

***
REGIA: William Friedkin
ATTORI: Shaquille O'Neal; Anfernee Hardaway; Nick Nolte

Nick Nolte è un allenatore di high school alle prese con i problemi (etici, morali e legali) di reclutamento di giovani talenti già attirati dai soldi facili: scommesse, ingaggi vietati, ricatti scolastici... tutto ciò che non piace al mondo della NCAA in un film in cui però la denuncia sociale passa in secondo piano rispetto ai protagonisti, i campioni NBA del presente e del passato.
 

Che aria tira lassù (The air up there) - USA 1994

***
REGIA: Roger la Honte
ATTORI: Kevin Bacon, Charles Gitonga Maina

Jimmy è un ex giocatore di basket. Ora fa il talent scout, alla ricerca di giovani promesse da plasmare in campioni. Gli arriva voce di un giovane africano, Saleh, che sembra essere una vera forza della natura per tecnica e potenza. Jimmy decide di partire per il continente nero: vuole verificare se effettivamente il ragazzo di colore è così forte come si dice. Una volta arrivato scopre che Saleh è effettivamente così bravo come lo descrivono. E fiuta l'affare. Ma Saleh non si lascia raggirare dalla ricchezza ed il successo che quell'uomo bianco venuto da lontano gli promette. Una curiosità: il protagonista è stato veramente scelto in Africa, ma il ragazzo era molto grezzo tecnicamente. La produzione, allora, gli ha cercato un tutor, un certo Bob Mc Adoo, stella dei Lakers di Pat Riley nonché della Milano degli anni '80. L'africano si è poi guadagnato una borsa di studio in un'università della Florida...
 

Hoop dreams - USA 1994

***
REGIA: Steve James
ATTORI: William Gates, Arthur Agee, Spike Lee, Bobby Knight, Isiah Thomas

La storia di due giovani talenti del basket che vogliono arrivare a giocare nella Nba. Prelevati dalla strada, i due hanno l'opportunità di giocare in una high school: entrambi scopriranno che tra loro e la National basketball Association ci sono tanti ostacoli. Scuola, problemi in famiglia, soldi e concorrenza spietata.
 

Chi non salta bianco è (White Men Can't Jump) - USA 1992

**
REGIA: Ron Shelton
ATTORI: Wesley Snipes; Woody Harrelson; Rosie Perez; Tyra Ferrell; Cylk Cozart

A Venice (Los Angeles) giocatore nero di pallacanestro da strada, esperto in scommesse e gare truccate, si mette in coppia con un bianco, disprezzato dagli altri neri, nei guai con una banda di criminali. Simpatica, buffa e irriverente commedia sui pregiudizi razziali in USA diretta da un conoscitore della materia e dell'ambiente.
 

Colpo vincente (Hoosiers) - USA 1986

*****
REGIA: David Anspaugh
ATTORI: Gene Hackman; Barbara Hershey; Dennis Hopper

La storia vera, ambientata nel 1952, del piccolo college di Milan, minuscola cittadina nello stato dell'Indiana (dove la pallacanestro liceale è più amata di quella professionistica), che arriva a vincere il torneo statale. Secondo un sondaggio di USA Today del '97, è il miglior film sportivo di sempre. Memorabile l'interpretazione di Gene Hackman nei panni dell'allenatore terribile che cerca di assemblare una squadra di giocatori non eccezionali.
 

Voglia di vincere (Teen Wolf) - USA 1985

**
REGIA: Rod Daniel
ATTORI: Michael J. Fox; James Hampton; Scott Paulin; Susan Ursitti; Lorie Griffin; Jerry Levine

Scott gioca a basket nella squadra della scuola, è timido e la ragazza dei suoi sogni non lo considera. La “voglia di vincere” lo trasforma a tratti in un lupacchiotto, ma essere adulti è anche reprimere la bestia dentro di sé. Una commedia giovanilistica basata su un'idea bizzarra, sviluppata con brio. Morale molto americana: cercare il successo è OK, ma senza ricorrere a innaturali “diversità”. Bravo M.J. Fox (alla ribalta in quello stesso anno con Ritorno al futuro).
 

Basket music (The Fish that saved Pittsburgh) - USA 1979

**
REGIA: Gilbert Moses
ATTORI: Julius Erving; Jonathan Winters; Jack Kehoe; Stockard Channing; Kareem Abdul-Jabbar

La squadra di basket dei Pythons di Pittsburgh è in grave declino, quando un giovanissimo tifoso ottiene da un'astrologa la ricetta della riscossa. Commedia all-black stravagante ma gustosa che combina discomusic, basket, astrologia. Attenzione al duo dei Lakers versione 'show time'.
 

L'allenatrice (Sexy Coach) - USA 1978

*
REGIA: Bud Townsend
ATTORI: Cathy Lee Crosby; Michael Biehn; Keenan Wynn; Steve Nevil; Channing Clarkson; David Walker

Una bella ragazza (C.L. Crosby), medaglia d'oro alle Olimpiadi, è assunta come allenatrice di una squadra studentesca di basket in crisi di gioco e di identità. Fa fatica a farsi prendere sul serio in quanto donna, ma tenacemente insiste nei suoi metodi di preparazione (inclusa l'ipnosi) affinché la squadra s'impegni nella partita decisiva al massimo della concentrazione. Tiepido film sportivo con qualche interesse come documento della metamorfosi dei costumi sociali e sessuali tra la gioventù americana alla fine degli anni '70.
 

Domani vinco anch'io (One on One) - USA 1977

**
REGIA: Lamont Johnson
ATTORI: Robby Benson; Annette O'toole; G.d. Spradlin; Gail Strickland; Melanie Griffith

Henry è cresciuto con la passione della pallacanestro. Gli allenamenti quotidiani cui l'ha sottoposto il padre lo hanno fatto divenire un buon giocatore, nonostante la non eccezionale statura. Notato casualmente da Coach Smith, allenatore della Western University di Los Angeles, il ragazzo ottiene dallo stesso una borsa di studio e si trasferisce in California. Henry segue assiduamente gli allenamenti (e nello stesso tempo studia sotto la guida di Janet Hays) ma, messo a confronto con ragazzi più esperti e agguerriti, si trova inibito e non rende come potrebbe, al punto che il coach, deluso, gli toglie la borsa di studio. Temprato dalla situazione, Henry finirà per trovarsi in campo nel corso di una partita decisiva, in cui avrà modo di trascinare alla vittoria la Western.
 

Amici per la pelle (Shirts Skins) - USA 1973

*
REGIA: William A. Graham
ATTORI: Bill Bixby; Doug McClure; René Auberjonois

Sei professionisti giocano insieme da molto tempo. Da troppo tempo. A poco a poco le tensioni interne al gruppo crescono, aumentano le rivalità e le invidie. È una valanga che quasi li travolge. Ambientazione credibile, giovani attori con brio e facce giuste.
 

Yellow 33 Drive, He said - USA 1972

*
REGIA: Jack Nicholson
ATTORI: William Tepper; Michael Margotta; Bruce Dern; Karen Black; Robert Towne; Henry Jaglom

Opera prima di Nicholson regista (anche sceneggiatore e produttore) che ha la pallacanestro come sfondo e tratta temi pubblici come la contestazione studentesca e la guerra nel Vietnam. Interessante documento sull'aria che si respirava a quei tempi.
 

I sentieri della rabbia (Halls of Anger) - USA 1970

**
REGIA: Paul Bogart
ATTORI: Calvin Lockhart; Janet McLachlan; James A. Watson; Jeff Bridges; Rob Reiner; Edward Asner

Famoso cestista nero ritorna nella città natale del Sud come allenatore della squadra locale e deve affrontare i problemi della segregazione razziale. Melodramma di impostazione progressista, un po' schematico e greve.
 

Cerca con Google
Google

Visita i nostri sponsor
Formica Argentina
Copyright©2006. Tutti i contenuti, anche parziali, presenti su www.nomenangels.it non possono essere riprodotti senza autorizzazione. - Powered by Ferdies

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Continuando la navigazione su nomenangels.it senza modificare le impostazioni del browser, l'utente accetta tale utilizzo.

OK